12/dic/2010

Detrazione Fiscale 55 e 36 % FAQ Giu-Ott 2010

Detrazione fiscale 55 e 36 % per il 2011
Domande e risposte Giugno-Ottobre 2010

PRIMA LA RISPOSTA E POI LA DOMANDA

ecotecna@gmail.com   ant***@fastwebnet.it R: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com ECOTECNA

La detrazione fiscale del 55% per tutto il 2011 è stata approvata in via definitiva il 7 dicembre 2010, per cui è possibile fare lavori di riqualficazione energetica anche per il prossimo anno con l'unica variazione che il rimborso sarà attuato con 10 rate annuali, anzichè 5. Si fa presente che per le spese sostenute entro il 2010 il rimborso sarà eseguito sempre in cinque anni. Nel Vs caso solo  per le nuove spese relative al pannello solare il rimborso sarà spalmato su 10 anni, per esempio per una spesa di 3000,00 € si ha diritto ad un rimborso di circa 160,00 € all'anno. Inoltre nel Vs caso si configura una continuazione lavori a cavallo tra il 2010 e 2011 per cui se la pratica relativa alle spese del 2010 non viene chiusa entro il 31 marzo 2011 è necesario eseguire una comunicazione di continuazione lavori all'Agenzia delle Entrate di Pescara con apposita modulistica. Dopo aver eseguito la comunicazione si ha disposizione tutto il 2011 per eseguire i nuovi pagamenti e lavori per poi chiudere la pratica globbale con l'invio all'ENEA.

-----Messaggio originale-----
Da: ant***@tiscali.it Inviato: mercoledì 8 dicembre 2010 12.31 A: info@caldaie-climatizzatori.com Oggetto: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com
Sono un Vs cliente che ha aquistato una stufa a pellet F.Fire ad ottobre di quest'anno, complimenti funziona benissimo e riscalda la mia casa di 170 mq alla perfezione. Vorrei sapere se il rimborso fiscale del 55% è valido anche per il 2011 e come si può fare per installare il pannello solare Cordivari per fare 300 litri di acqua calda come da preventivo che mi avete già rilasciato, perchè vorrei completare i lavori l'anno prossimo e poi fare la pratica di detrazione su tutto l'importo con voi. Ringrazio per la risposta.

---------------------------------------------------------------------------- 

Messaggio : buongiorno,

ecotecna@gmail.com  tecn***@hotmail.it R: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com ECOTECNA

Per la detrazione fiscale del 55% non è obbligatorio l'interveto di un installatore, possono essere eseguiti anche lavori  per proprio conto. 
Le canne fumarie delle caldaie a condensazione devono essere in PP (polipropilene, ossia tubo di plastica),  in questo caso se il diametro della tubazione esistente lo consente si può fare l'intubamento con canne di diametro 80 mm o 60 mm.
-----Messaggio originale-----
Da: ann***@yahoo.it Inviato: venerdì 29 ottobre 2010 12.43 A: info@caldaie-climatizzatori.com Oggetto: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com

Messaggio : Vorrei sostituire in 2 miei appartamenti, le 2 vecchie caldaie murali con due a condensazione che ovviamente potreste fornirmi voi. Vorrei sapere se per usufruire del 55% è obbligatorio l’intervento di un tecnico installatore oppure no. Preciso che sono pensionato e che prima però svolgevo attività di manutenzione agli impianti elettrici e di climatizzazione di un’importante istituto di credito e che pertanto la sostituzione delle caldaie la farei tranquillamente io. Preciso anche che le canne fumarie che istallai alcuni anni fa sono già dotate  di pozzetto raccolta condensa e quindi adatte anche a caldaie a condensazione. Altra domanda- su circa il 50% dei termo ho già istallato le valvole termostatiche e quindi non vorrei sostituirle visto che hanno pochi anni di vita. E’ possibile o comporta problemi per quanto riguarda la pratica del 55% ? Infine ultima domanda –la pratica per il 55% (che dovrete fare voi) deve per forza essere doppia o ne basta una sola per entrambi gli appartamenti di mia proprietà ?? in attesa invio cordiali saluti

Cla*** Mal***

---------------------------------------------------------------------------

ecotecna@gmail.com   Fra***    fra***@fastwebnet.it R: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com ECOTECNA

Consigliamo il condizionatore Samsung DLX per le prestazioni superiori e una serie di funzioni comfort e risparmio energetico che altri climatizzatori non hanno. Per quanto riguarda le detrazioni fiscali la pratica costa 144,00 €. Per quanto concerne i climatizzatori con pompa di calore ad alta efficienza per il riscaldamento estivo i più consigliati sono gli Hitachi: leggi l'articolo  dettagliato cliccando sul seguente link: http://installazione-caldaie-condizionatori.blogspot.com/2010/07/condizionatori-per-riscaldamento.html
-----Messaggio originale-----
Da: ser***@tiscali.it Inviato: mercoledì 29 settembre 2010 9.38 A: info@caldaie-climatizzatori.com Oggetto: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com
Messaggio : buongiorno,

vorrei acquistare un clima 12000 samsung e sono indeciso tra la serie mb da 759,00 e la dlx plus da 700,00 euro. mi è sembrato di capire che è solo una questione estetica e che le caratteristiche si differnziano di pochissimo. cosa mi consigliate? inoltre volevo chiedervi se i prodotti sono per il mercato italiano o europeo, per una questione di garanzia. ed una ultima domanda per la detrazione 55% avendo già eliminato il vecchio clima tempo fa quanto mi costerebbe la pratica fatta da voi.
Ringrazio della disponibilità. Cordiali saluti

---------------------------------------------------------------------------

ecotecna@gmail.com da***@alice.it R: FAQ - ECOTECNA
Per ricevere assistenza per la detrazione del 36% è necessario utilizzare la forma di pagamento BONIFICO 36% e 55% ed inviare il modulo dati che riceverete in automatico con la mail di conferma ordine. Selezionando questa forma di pagamento riceverete assistenza guidata per la corretta fatturazione e pagamento del bonifico per le detrazioni del 36%, l’intero iter può durare dai 5 ai 15 giorni a seconda delle esigenze e delle condizioni del cliente per cui è importante che il modulo dati sia inviato al più
presto.

Cordiali saluti.

Da: frenk_rg@yahoo.it Inviato: venerdì 18 settembre 2009 22.27 A: info@caldaie-climatizzatori.com Oggetto: FAQ - ECOTECNA
Per sotituire solo una caldaia con un altra a condensazione gestite ugualmente la deduzione del 36%? grazie 

-------------------------------------------------------------------------
ecotecna@gmail.com  cat***@yahoo.it R: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com ECOTECNA

Se l'installazione viene eseguita in economia non è necessario richiedere la detrazione sulla manodopera in questo caso non è necessario esibire le fatture e i bonifici relativi alle spese di manodopera, ma attenzione è comunque necessario acquistare  le valvole termostatiche per tutti i radiatori o esibire documentazione  che attesti che le valvole sono già presenti con relativa certificazione di idoneità al 55%.

Cordiali Saluti.

-----Messaggio originale-----
Da: mar***@tiscali.it Inviato: lunedì 14 giugno 2010 21.57 A: info@caldaie-climatizzatori.com Oggetto: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com
se compro da voi un kit pannelli solari e una caldaia ma provvedo io come privato all'installazione, posso usufruire dello sgravio fiscale??? Grazie della cortese attenzione!

-------------------------------------------------------------

ecotecna@gmail.com  ate***i@tiscali.it R: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com ECOTECNA

In alcune regioni non è più consentito passare da centralizzato all'autonomo in palazzi con più di quattro appartamenti, per cui in pratica si ha l'obbligo di continuare ad utilizzare un impianto centralizzato senza possibilità di passare agli impianti autonomi (esistono comunque delle deroghe e strade alternative).
La norma per le agevolazioni fiscali con il rimborso del 55% di TUTTE LE SPESE quando si installa una caldaia a condensazione, prevede una procedura semplificata solo per caldaie al di sotto dei 100 kw. Per impianti con più di 100 kW di potenza è necessario seguire una procedura più complessa con un una serie di certificazioni supplementari, ma in realtà per un vero ingegnere termotecnico o perito con un minimo di esperienza risulta facilissima anche questa procedura. Probabilmente chi vi ha sconsigliato la caldaia a condensazione non ha i requisiti o le conoscenze per la procedura del 55% relativa  a caldaie con più di 100 kW?

-----Messaggio originale-----
Da: rob***@fastwebnet.it Inviato: sabato 26 giugno 2010 11.55 A: info@caldaie-climatizzatori.com Oggetto: FAQ - Form contatto da caldaie-climatizzatori.com

Messaggio : Perchè viene SCONSIGLIATA la sostituzione della caldaia riscaldamento condominiale tradizionale con quella a condensazione in un immobile con > di 4 appartamenti e/o potenza  > 100 kw ?

------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento: